Fonds Landschaft Schweiz (FLS) Fonds Suisse pour le Paysage (FSP) Fondo Svizzero per il Paesaggio (FSP) Fond Svizzer per la Cuntrada (FSC)

 

Bollettino

Il Bollettino FSP è l'organo ufficiale del Fondo Svizzero per il Paesaggio. Viene pubblicato due o tre volte all'anno. I Bollettini del FSP sono sempre dedicati a singole tematiche. In essi, il FSP riferisce sugli aspetti basilari del tema trattato ed informa sui relativi progetti concreti.

Un Rapporto d'attività viene pubblicato ogni due anni.

 

Catalogo Bollettini n. 1-50

 

Il prossimo Bollettino FSP viene pubblicato fine novembre 2017.

Potete abbonare gratuitamente il Bollettino FSP oppure ordinare singoli numeri arretrati formulario

Nuovo!

Bollettino n. 51, dicembre 2017

Preservare il patrimonio culturale nel paesaggio

Patrimoine logo slogan rgb jaune

Bollettino n. 50, luglio 2017

Rapporto d'attività 2015/2016

A beneficio della biodiversità e del patrimonio culturale - Appena pubblicato il Rapporto d’attività 2015/2016 (comunicato stampa, luglio 2017)

Comunicato stampa

Bolletino n 50 - Rapporto d'attività 2015/2016


Articolo di fondo:

  • I: Verena Diener, presidente del FSP: Il contributo del FSP
  • II: Hansjörg Hassler, vicepresidente del FSP: Il FSP e l'agricoltura vanno bene insieme?

Progetti:

  • I: Franz-Sepp Stulz: Ein Netz von Biotopen im "Gemüsegarten" der Schweiz (Grosses Moos, BE/FR) - riassunto: Rete dei biotopi della Grande palude
  • II: Marco Delucchi: Un paesaggio con un'incredibile ricchezza die elementi (Mergoscia TI)
  • III: Joggi Rieder: Vom Landschaftskonzept profitiert auch der Waldteufel (Neckertal SG) - riassunto: Un Piano paesaggistico a tutto vantaggio anche della rara farfalla Erebia aethiops
  • IV: Brigitte Decrausaz: Revitalisation Avec un Impact positif sur le paysage (Marais des Pontins BE) - riassunto: Rinaturalizzazione di una pregevole zona palustre
  • V: Edwin Huwyler: Reich strukturierte Landschaft mit Seltenheitswert (Gurtnellerberg UR) - riassunto: Un paesaggio così strutturato costituisce una rarità!

Cartina riassuntiva:

  • Esempi di progetti cofinanziati 
  • Statistica: Contributi del FSP per Cantone (1991-2016)

Statements:

  • Renzo Blumenthal / Fredy Knie Junior / Mario Botta / Petra Volpe / Marco Fritsche / Mirko Buri / Timea Bacsinszky / Andreas Meyer / Melanie Oesch / Federica de Cesco / Ivo Moosberger

Retrospettiva:

  • 2016 - 25 anni FSP

Statistica:

  • Die Finanzhilfen des FLS - Les aides financières du FSP
  • Erfolgskontrolle FLS-Projekte - Contrôle des résultats des projets FSP
  • Zusammensetzung von FLS-Kommission und -Geschäftsstelle - Commission et secrétariat du FSP
  • Collaborazione con alcune fondazioni, ontributi da parte dei Cantoni e dei Comuni
  • Rechnung 2015/2016 / Bericht der Revisionsstelle: Eidgenössische Finanzkontrolle - Comptes 2015/2016 du Fonds Suisse pour le Paysage - Informazioni dettagliate


Bollettino n. 50 

Bollettino n. 49, febbraio 2017

Paesaggio rurale tradizionale di prossimità

Negli scorsi quattro anni, il Fondo Svizzero per il Paesaggio FSP ha approfondito un nuovo tema: la valorizzazione dei margini insediativi. Il Bollettino FSP stila un bilancio e presenta 5 progetti pilota.


Editoriale:

  •  Sophie Chanel: La sfida del paesaggio periurbano

Articolo di fondo:

  •  Joachim Kleiner: Dal margine insediativo al „paesaggio per un’ora“

progetti pilota:

  •  “La Cintura verde” è un progetto dei Comuni di Köniz e Kehrsatz che riguarda l’intero agglomerato urbano della capitale, e mirato a garantire il paesaggio rurale tradizionale prossimo alla città tutt’attorno a Berna.
  •  Il Comune di Manno con questo progetto sul margine del paese di Manno intende preservare una zona verde sul margine insediativo ancora indenne dall’eccessiva edificazione, rendendola tra l’altro accessibile al pubblico.
  •  Il Comune di Pollegio ha reimpostato una striscia di terreno adiacente alla ferrovia in un “Corridoio ecologico” modo tale che sia di grande pregio per l’uomo e la natura.
  •  Il Comune di Val-de-Ruz, nato dalla fusione di diversi villaggi, ha deciso di bloccare la costruzione disordinata e sparpagliata di nuovi edifici e di valorizzare dal profilo paesaggistico il collegamento tra i singoli paesi.
  •  Nel quadro di un progetto regionale “Paesaggio per un’ora”, nel Comune di Flawil viene creata un’area di prossimità per le attività di svago della popolazione locale e viene valorizzata anche la zona di passaggio per accedervi.

Grazie a Marc F. Suter

  •  Articolo in omaggio dell’impegno di lungo corso dell’ex presidente del FSP Marc F. Suter della nuova presidente del FSP Verena Diener.


Bollettino n. 49

Bollettino n. 48, maggio 2016

25° anniversario del Fondo Svizzero per il Paesaggio FSP

Il Bollettino del «25° anniversario del Fondo Svizzero per il Paesaggio FSP» presenta tre dei primissimi progetti sostenuti dal FSP.

 

Editoriale:

  • Marc F. Suter: Il provvisorio che dura

Articolo di fondo:

  • Un regalo di compleanno per il futuro?

Progetti:

  • Dai frutteti di La Baroche al progetto di ampio respiro «Vergers+»
  • Tutelare il paesaggio per conservare l'identità - progetti in Riviera
  • La Domigliasca GR - una regione promuove la varietà del suo paesaggio rurale tradizionale

Bilancio intermedio:

  • Verena Diener: È questo il bello del FSP: e deve avere un futuro!

 

Bollettino n. 48

Bollettino n. 47, novembre 2015

Antiche vie: elementi che forgiano i paesaggi tradizionali

Nella pubblicazione vengono presentati progetti esemplari lanciati in Svizzera – con il patrocinio del FSP – allo scopo di preservare e ripristinare le vecchie strade di collegamento. Ecco i progetti illustrati:

 

Editoriale:

  • Robert Kruker: Ir a vias

Articolo di fondo:

  • Le vecchie vie die comunicazione quale accesso ai paesaggi tradizionali

Progetti:

  • «Strada storica del Montecenerino», che partendo da Magadino TI si inerpica sul Monteceneri ed è recensita anche nell’Inventario delle vie di comunicazione storiche della Svizzera, quale oggetto di importanza nazionale con molte caratteristiche interessanti.
  • Il «Chemin des Pionniers» nel Parco Chasseral nel Giura (NE/BE), orlato su entrambi i lati da particolarissimi muri a secco.
  • L'antica via «Schollbergstrasse» presso Sargans SG, edificata nel lontano 1492 come prima strada commissionata dalla Confederazione.

 

Bollettino n. 47

Bollettino n. 46, giugno 2015

Rapporto d'attività 2013/2014

Articolo di fondo:

  • Marc F. Suter: Assicurare il futuro del FSP
  • Silvio Bircher: Di grande interesse publico

Progetti:

  • Franz-Sepp Stulz: Eine grossflächige Sumpflandschaft für das Mittelland
  • Marco Delucchi: Valorizzazione delle fontane patriziali del Malcantone
  • Natacha Litzistorf: Des communes comme actrices prioritaires des soins au paysage
  • Joachim Kleiner: Dynamische Natur im Stadtpark erleben
  • Regula Ott: Biodiversität im Rebberg
  • Rachele Gadea-Martini: Le vasche monolitiche di Revöira e Cà d’Dent a Lavertezzo
  • Désirée Thalmann: Hochstammobstgärten für die Romandie
  • Roberto Schmidt: Trockenmauern – für ein einzigartiges Landschaftsbild
  • Pierre Baertschi: Anciens alignements de chênes : mesures de revitalisation
  • Robert Kruker: La Via dil Crucifix – ein alter Weg setzt ein neues Zeichen
  • Edwin Huwyler: Landschaftsaufwertungen für Pflanzen, Tiere und Menschen
  • Brigitte Decrausaz: Points forts de la politique agricole en faveur du paysage

E distribuite in tutta questa parte:

Voci che testimoniano l’amore per il paesaggio di alcuni nostri noti concittadini / fotografie dei progetti sostenuti.

Statistica:

  • Die Finanzhilfen des FLS/Les aides financières du FSP
  • Erfolgskontrolle FLS-Projekte/Contrôle des résultats des projets FSP
  • FLS-Kommission und Geschäftsstelle/Commission FSP et secrétariat
  • Zusammenarbeit mit Stiftungen, Beiträge von Kantonen und Gemeinden, Spenden / Partenariats avec des fondations, contributions de cantons et communes, dons
  • Impressum – Prova di fotografia
  • Comptes – Rapport de l’organe de révision


Bollettino n. 46

Commissione FSP e segretariato 2017 (aggiornato)

Altre edizione del Bollettino FSP